Schio, lascia documenti nella spazzatura: incastrata pirata ecologico

Gli agenti del Consorzio polizia locale Alto Vicentino sono riusciti a rintracciare e sanzionare una 44enne del posto: 500 euro di multa per aver violato il Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani

Nella mattinata di giovedì, a seguito di alcune segnalazioni, una pattuglia del Consorzio polizia locale Alto Vicentino di Schio, poco dopo le 10, ha effettuato un controllo nelle due isole ecologiche di via Frá Matteo da Schio accertando la presenza di 4 sacchi abbandonati, con all'interno vari tipi di rifiuti, posizionati all'esterno delle campane per la raccolta dei rifiuti.

Dopo un'attenta ispezione, all'interno di un sacco sono stati rinvenuti alcuni documenti riconducibili ad una 44enne di Schio. Raggiunta, la donna è stta sanzionata con 500 euro di multa per la violazione al Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento