Schio, ladri inseguiti dai carabinieri abbandonano furgone e scappano

Domenica notte i carabinieri di Schio hanno intercettato un furgone rubato. Dopo un breve inseguimento i ladri si sono dati alla macchia fuggendo a piedi nei campi. Recuperati 108 lingotti di ottone

Sono riusciti a fuggire i ladri, intercettati domenica notte dai carabinieri di Schio, a bordo di un furgone rubato. 

I due, alla vista della pattuglia, hanno provato a darsi alla fuga sfrecciando, a bordo di un Iveco Daily, in via Maestri del Lavoro in direzione Marano. L'inseguimento, però, è durato poco. Vista la mal parata, i ladri sono scesi dal furgone, abbandonandolo, per sparire a piedi in mezzo ai campi che costeggiano la strada. Il mezzo apparteneva alla ditta thienese di Tessari Domenico, che ne aveva regolarmente denunciato la sparizione. Al suo interno gli uomini dell'arma hanno ritrovato 108 lingotti di ferro e ottone e alcuni attrezzi, quasi sicuramente frutto di un furto appena compiuto. 

Dopo i necessari accertamenti, il furgone è stato restituito al suo legittimo proprietario mentre è ancora sconosciuta la provenienza dei lingotti.  

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento