Schio, guerra ai furbetti del cassonetto grazie alle segnalazioni

L'ultima multa è stata staccata grazie ad una futura mamma che ha riferito di aver visto una ragazza fermarsi e scaricare un sacchetto indifferenziato all'interno di una campana per il vetro. Individuata, è stata sanzionata

In fortissimo aumento il senso civico dei cittadini scledensi nei confronti di coloro che abbandonano rifiuti domestici e non sul territorio comunale di Schio.

"Questo indubbiamente fa capire come la cittadinanza abbia a cuore il decoro e la vivibilità di Schio - spiega il comandante della polizia locale Alto Vicentino Loris Revrenna - Nelle ultime settimane infatti, grazie alle preziosissime segnalazioni pervenute alla centrale operativa una decina di persone sono state sanzionate dal regolamento per la gestione dei rifiuti urbani con multe che vanno fino a 500 euro".

"Un ringraziamento particolare va a tutti i cittadini che segnalano queste situazioni di inciviltà ed in particolare ad una futura mamma residente in un comune dell'hinterland di Schio che, in settimana, ha riferito di aver visto una ragazza fermarsi in una via centrale di Schio e scaricare un sacchetto indifferenziato all'interno di una campana per il vetro - sottoliena Revrenna - Grazie alle informazioni date è stato possibile recuperare quanto smaltito in modo errato e sanzionare il giovane trasgressore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Operaio 34enne trovato morto in fabbrica

  • Schianto semi frontale tra auto: sei feriti, paura per due bimbi piccoli a bordo

  • Tir rimane incastrato in una stradina di paese: autista straniero tradito dal gps

  • Addio a Mirko: non ce l'ha fatta il calciatore della Telemar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento