Schio, maxi sequestro della guardia di finanza: 59mila prodotti senza marchio

La tenenza scledense ha compiuto una delle più importanti operazioni di sempre nel vicentino sequestrando i bijoux illegali

Non c’era nessun marchio che certificava la provenienza di quei 59mila bijoux sequestrati recentemente dalla guardia di finanza della tenenza di Schio a un commerciante indiano che operava in città e aveva il deposito a Vicenza.

Il sequestro è scattato per i prodotti, tra braccialetti, anelli e collane che non erano a norma con il codice del consumo. I militari, una volta scoperto che la provenienza di quella merce non esisteva, hanno messo i sigilli su una quantità impressionante di merce.

Anche se esiste un potenziale pericolo per i prodotti teoricamente pericolosi, che potrebbero contenere nichel e causare reazioni allergiche a contatto con la pelle, la vicenda non finirà in ribunale. Come riferisce il Giornale di Vicenza, visto che si tratta di un sequestro amministrativo e non penale, la vicenda è passata nelle mani della Camera di Commercio che ha multato il commerciante indiano il quale ora dovrà dimostrare la provenienza dei manufatti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sequestri complessivi della GdF del comando berico hanno riguardato nel 2016 - come si legge nel recente rapporto - più di 79 mila prodotti nei settori dell'abbigliamento, dei giocattoli e della bigiotteria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento