Schio, escrementi e fango in zona industriale: multato un pastore

1000 pecore e agnelli hanno imbrattato una via della città. Il titolare dell'azienda agricola oltre alla sanzione dovrà pagare le spese di pulizia

Un gregge molto numeroso, composto da circa un migliaio di pecore e agnelli, è passato domenica mattina per via dei Maestri del Lavoro e altre strade di Schio, lasciando a terra una mole impressionante di escrementi e fango.

Dopo aver chiamato una ditta specializzata nelle pulizia delle strade, una pattuglia della polizia locale ha rintracciato il gregge in un'area campestre di via Piccoli di Schio, frazione Magrè. Il gruppo di animali, tra i quali 20 asini, era condotto da un allevatore di San Vito di Leguzzano, da un dipendente e da 4 cani pastori.

Al titolare è stata elevata una multa di 400 euro per aver violato tutte le infrazioni previste dal codice della strada e dal regolamento comunale e per avere imbrattato diverse vie. L'imprenditore agricolo si è giustificato dicendo che sono momenti difficili per la pastorizia, anche a causa della diminuzione delle vendite nel periodo pasquale cristiano, solo in parte compensate dall'aumento degli acquisti da parte degli immigrati di religione Musulmana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre alla sanzione l'agricoltore dovrà ora pagare anche le spese sostenute per la pulizia e la messa in sicurezza delle strade imbrattate. Inoltre partirà nei suoi confronti una segnalazione all'INPS per verificare la regolarità del rapporto d'impiego del pastore, un giovane 20enne di origine senegalese, residente a Schio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Coronavirus, cresce il numero dei contagi in Veneto: 1272 casi nel Vicentino

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento