Razzia a casa di una 87enne in pieno giorno, i ladri devastano l’appartamento

Due colpi nel giro di pochi mesi. I malviventi hanno approfittato dell’assenza temporanea dell’anziana per mettere a soqquadro la casa: obbiettivo alcuni preziosi

La signora  Alba Celinda Greselin questa mattina, mercoledì, era ancora sotto choc, seduta sulla poltrona a guardare quella devastante opera di saccheggio avvenuta nella sua casa di vicolo del Convento 35 a Schio, a due passi dalla caserma dei carabinieri. I ladri non hanno risparmiato niente, aprendo tutti i cassetti di ogni mobile e buttando a terra tutto quello che trovano.  Cucina, camera da letto, salotto e persino la cantina.

Sul pavimento la 87enne, ha trovato di tutto, documenti, libri e i ricordi di una vita. I malviventi hanno cercato in ogni angolo, arrivando ad aprire anche le casse dello stereo alla ricerca di ori e preziosi. Le foto del disastro, parlano chiaro. «Non è la prima volta che entrano – spiega il figlio accorso in soccorso della madre – due mesi fa (il 23 dicembre) si è trovata due donne in cucina prendendo uno spavento terribile prima che fuggissero».

La volta scorsa i ladri hanno portato via collane e anelli «Questa volta dobbiamo ancora quantificare il danno, ma mia mamma aveva altri ori in casa che sono spariti», racconta ancora il figlio della signora. Secondo la ricostruzione i malviventi sono entrati scardinando un cancello e un portone sul retro poco dopo  le 10, quando la 87enne è uscita di casa. Al ritorno, verso le 11, ha trovato la sua casa completamente sottosopra.

L’anziana, dopo la morte del marito vive da sola e evidentemente rappresentava una preda facile per i malviventi che hanno agito indisturbati. «Ultimamente mia madre aveva notato delle persone che si fermavano davanti casa e suonavano il campanello, evidentemente per controllare se c’era qualcuno», conclude il figlio che ha avvisato i carabinieri e che nel pomeriggio si recherà a fare denuncia dell’accaduto.

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Cerchiamo Angela

  • Guida al Tango una passione che ha travolto anche Vicenza

I più letti della settimana

  • Femminicidio a Montegaldella: la furia dell’assassino sul corpo di Marianna

  • Ragazzina cade dal balcone: è in fin di vita

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore una vicentina

  • Giancarlo Acerbi riconfermato sindaco di Valdagno

  • Rapina finita nel sangue: l'accusa è di omicidio volontario

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento