Schio, controlli dei carabinieri: fermati senza patente su auto sequestrata

I militari hanno anche fermato tre giovanissimi che sono stati segnalati per uso di sostanza stupefacenti

Nella notte i carabinieri di Schio hanno eseguito vari controlli nei luoghi di aggregazione giovanile scledensi, come lo skate park, piazza Falcone Borsellino e Piovene Rocchette controllando diverse persone.

Sono stati segnalati alla Prefettura di Vicenza , quali assuntori di stupefacenti, un 19enne marocchino, un 20enne scledense, ed una ragazza 18enne piovenese, tutti in possesso di modiche quantità di marjuana.

Senza patente su auto sequestrata

Sono stati denunciati per violazione del divieto di ritorno nel comune di Santorso, guida senza patente, uso di atto falso e circolazione di veicolo senza copertura assicurativa GD, 25enne albanese e CK 30enne (con divieto di ritorno a Santorso) , entrambi conosciuti dalle forze dell'ordine

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli uomini sono stati controllati sulla SP 350 a notte inoltrata, nei pressi di Santorso, a bordo di una BMW 318, non assicurata, condotta da G.D.. L’auto era sequestrata, come una targa prova contraffatta rinvenuta all’interno del mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Parkour in stazione: 20enne trovato morto sul tetto di un treno

  • Covid-19 alla Laserjet, monta la polemica

  • Bollo auto, chi paga e chi no: tutte le informazioni sulle esenzioni

  • Investe 45mila euro all’ufficio postale ma perde l’intero capitale

Torna su
VicenzaToday è in caricamento