Schio, 22enne denunciato per violenza sessuale

Dopo un mese di indagini serrate, i carabinieri sono riusciti a risalire a L.G., liberiano, residente nella città laniera, già noto alle forze dell'ordine

I carabinieri di Schio hanno denunciato in stato di libertà L.G., 22enne liberiano residente a Schio, gravato da specifiche segnalazioni di polizia, per violenza sessuale.

L'aggressione

Lo scorso mese di dicembre l’uomo aveva avvicinato, con una scusa, una 18enne scledense. La ragazza stava rincasando nel quartiere operaio e, dopo un tentativo di approccio, l’aggrediva toccandola su tutto il corpo. La giovane non si perdeva d’animo e reagiva con forza e decisione all’assalto, riuscendo a colpire l’uomo, che si è dato alla fuga. Appena avuta la possibilità, la vittima chiamava il numero di emergenza 112, raccontando l’accaduto e precipitandosi a casa dalla propria famiglia.

Le indagini

Immediatamente scattavano le indagini da parte dei Carabinieri per riuscire a dare un volto all'aggressore, che alcuni testimoni avevano visto fuggire in bicicletta. Venivano, quindi, eseguiti approfonditi accertamenti investigativi selezionando vari soggetti abitanti nel territorio e interrelazionando la loro presenza nel luogo del reato con l’utilizzo del sistema di videosorveglianza comunale.

Inoltre si arricchivano i dossier emersi con specifici accertamenti sulle banche dati d’indagine nazionali. Tutto il lavoro era valorizzato dalla determinazione della vittima, che riconosceva l’aggressore in un album fotografico opportunamente preparato.

L’uomo, invitato in caserma e posto davanti all’evidenza dei fatti, riconosceva il proprio comportamento e veniva denunciato alla magistratura berica per le determinazioni di competenza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Crisi Diesel, l'addio dell'ad è un déjà vu: divergenze col patron

  • Sport

    Sospesa la vendita biglietti per Monza - LR Vicenza: giallo sulle cause

  • Cronaca

    PFAS: I carabinieri mettono sotto accusa Provincia e Procura di Vicenza

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: nel Vicentino truffate 33 persone per 1milione e 300mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

  • Climate change in farsa valdagnese

Torna su
VicenzaToday è in caricamento