Rovinosa caduta con la mountain bike: gravissimo un ciclista

Forse il mal posizionamento di un tombino la causa del tremendo schianto. L'uomo, un 57enne, è stato ricoverato al reparto rianimazione di Trento. Sul fatto stanno indagando i carabinieri

Via Mori a Enego

È ricoverato in gravissime condizioni, con diverse ferite su tutto il corpo, un ciclista di 56 anni residente a Enego in via Mori. In quella via, verso le 7:30 di domenica l'uomo, in sella alla sua bici, è caduto rovinosamente sull'asfalto. La causa dell'incidente, secondo i rilievi, potrebbe essere stata il mal posizionamento di un tombino dell'acqua.

L'infortunato è stato soccorso in elicottero e ricoverato in codice rosso al reparto rianimazione dell'ospedale di Trento. Sul fatto sono in corso indagini dei carabinieri della compagnia di Bassano guidata dal capitano Adriano Fabio Castellari. 

Il ciclista si stava godendo un giro in mountain bike quando si è schiantato probabilmente a causa dell'impatto della ruota del ciclo con il manto stradale deformato, almeno è su questo fronte che si stanno concentrando le indagini. Il 57enne ha fatto un volo di diversi metri, finendo rovinosamente a terra dove è stato trovato in stato di incoscienza da alcuni passanti che hanno subito avvisato i soccorsi. La prognosi è ancora riservata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Esce dal carraio e si schianta contro un'auto: feriti entrambi i conducenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento