Border Collie finisce nel torrente: salvato dai vigili del fuoco

Il cane si era rifugiato su un masso e aveva richiamato l'attenzione di alcuni passanti con continui latrati. I pompieri lo hanno portato a riva indenne

Intorno a mezzogiorno di venerdì  i vigili del fuoco sono intervenuti sul fiume Brendola a Sarego per il salvataggio di un cane border collie, finito nel corso d’acqua e impossibilitato a risalire la sponda in quanto verticale.

L’allarme è stato dato da alcuni passanti che hanno sentito l’abbaio del cane in difficolta. I pompieri arrivati sul posto attraversando una proprietà privata, hanno calato in acqua un ramo di scala e un operatore è sceso per recupera l’animale rifugiatosi su un masso, che si è docilmente lasciato prendere.

Nel frattempo, è giunto sul posto il fratello del padrone del cane a cui è stato riaffidato l’animale in buone condizioni. Le operazioni di salvataggio dell’animale sono terminate dopo circa un’ora.

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • I colori più alla moda dell'estate del 2019

I più letti della settimana

  • Schianto auto-moto: centauro gravissimo

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Batte la testa contro il palo della porta: gravissimo, in Rianimazione

  • Incidente tra Tir in A4, un ferito incastrato nel camion: chilometri di coda

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

  • Caldo, caldissimo... Estremamente caldo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento