Border Collie finisce nel torrente: salvato dai vigili del fuoco

Il cane si era rifugiato su un masso e aveva richiamato l'attenzione di alcuni passanti con continui latrati. I pompieri lo hanno portato a riva indenne

Intorno a mezzogiorno di venerdì  i vigili del fuoco sono intervenuti sul fiume Brendola a Sarego per il salvataggio di un cane border collie, finito nel corso d’acqua e impossibilitato a risalire la sponda in quanto verticale.

L’allarme è stato dato da alcuni passanti che hanno sentito l’abbaio del cane in difficolta. I pompieri arrivati sul posto attraversando una proprietà privata, hanno calato in acqua un ramo di scala e un operatore è sceso per recupera l’animale rifugiatosi su un masso, che si è docilmente lasciato prendere.

Nel frattempo, è giunto sul posto il fratello del padrone del cane a cui è stato riaffidato l’animale in buone condizioni. Le operazioni di salvataggio dell’animale sono terminate dopo circa un’ora.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto auto-scooter: un morto e un ferito gravissimo

  • Cronaca

    Minacce al barista: denunciati un 13enne e un 14enne

  • Sport

    Pippo Pozzato in pista con l'UVP Bassano: domenica l'esordio

  • Cronaca

    Colpo da 400mila euro in azienda: rubate due betoniere

I più letti della settimana

  • Investita da un'auto, donna morta sul colpo

  • Il grande freddo dell'85: il 13 gennaio Vicenza si risveglia bloccata dalla neve

  • Forte scossa di terremoto tra Forlì e Cesena: trema anche il Vicentino

  • Addio a Lina, madre di due figli: muore a 38 anni dopo una lunga lotta contro la malattia

  • LR Vicenza - Valbrenta: 1-0

  • Maxi bolletta da 540mila euro: «Follia della fatturazione elettronica, mi aspetto il collasso del sistema»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento