Fermato per strada con il fumo: minorenne denunciato per spaccio

I carabinieri, durante un servizio di pattugliamento, hanno controllato il 16enne che aveva addosso circa 16 grammi di hashish. Il giovane è stato portato in caserma e deferito al tribunale dei minori di Venezia

Immagine di archivio

Nella serata di domenica i carabinieri di Piovene hanno denunciato P.A., un 16enne di Santorso per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Il minore è stato fermato per un controllo mentre si aggirava da solo e con fare sospetto per via Grumo a Santorso.

Una pattuglia dei militari, che stava svolgendo un servizio di controllo del territorio, insospettita dal fatto che il ragazzo camminasse senza motivo per quelle strade e a quell’ora, ha deciso di perquisirlo trovandogli addosso circa 16 grammi di hashish. La quantità di sostanza rinvenuta ed i precedenti soprattutto di polizia del ragazzo, hanno portato i carabinieri a ritenere che quanto trovato non fosse per mero uso personale. Condotto il soggetto in caserma per accertamenti, il 16enne è stato successivamente deferito alla Procura dei minori di Venezia.     

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Si fingono medici e tentano di derubare un'anziana malata immobilizzata a letto

  • Cronaca

    Brucia il Centro Benessere: danni ingenti alla struttura

  • Incidenti stradali

    Ubriaco fradicio, si cappotta con la sua Audi in mezzo alla strada e danneggia tre auto

  • Cronaca

    Baby ladri tentano il furto in negozio: denunciati

I più letti della settimana

  • Pfas, i risultati delle analisi: il 64% ha alterazioni nella pressione e nei valori del sangue

  • Auto nel fossato, rischia di annegare: gravissimo

  • Uccise il pitbull annegandolo con pietra al collo: sei mesi di carcere

  • Cadaveri profanati per rubare i metalli delle bare: orrore in un capannone

  • La morte dell'acqua: Non solo Miteni, trovato Pfas di "nuova generazione"

  • Agenti aggrediti a morsi da un profugo

Torna su
VicenzaToday è in caricamento