Colpito da una fucilata: 77enne rischia di perdere un occhio

Si è preso ben 50 pallini in testa e rischia una lesione permanente. Un ingegnere è stato preso in pieno da un cacciatore nel suo giardino mentre raccoglieva la legna. L'episodio è successo verso la metà di dicembre e la prefettura ha ordinato il sequestro delle armi a un operaio scledense

Foto di Archivio

Stava raccogliendo legna con una carriola nel suo giardino, in via Trentini Pirella a Santorso, quando ha sentito un dolore lancinante ed è caduto a terra. A provocarglielo una raffica di piombo partita dalla doppietta di un cacciatore. G.F., ingegnere 77enne, ha rischiato di morire per quella fucilata e ora rischia di perdere l'occhio sinistro, oltre a ritrovarsi una cinquantina di pallini nel cranio.

L'episodio, avvenuto verso la metà di dicembre dello scorso anno, è venuta alla ribalta solo successivamente con l'intervento dei carabinieri - che non erano stati avvisati subito - per raccogliere la denuncia della vittima e la sucessiva disposizione della prefettura di sospendere la licenza al cacciatore, un operaio scledense, e procedere al sequestro di 5 fucili di sua proprietà. 

Secondo una prima ricostruzione il 77enne avrebbe sentito il suono del collare da caccia di un cane prima di venire colpito dalla fucilata del cacciatore che si è subito precipitato in suo soccorso. I medici del'ospedale di Santorso sono ora la lavoro per cercare di salvare l'occhio all'ingegnere mentre la vicenda avrà un seguito nelle aule del tribunale. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Nel contado della 'Ndrangheta: l'omertà all'ombra dello chalet del boss

  • Cronaca

    Maxi operazione in Campo Marzo

  • Economia

    La Banca d'Italia revoca l'autorizzazione alla società di Pastorelli

  • Cronaca

    Razzia a casa di una 87enne in pieno giorno, i ladri devastano l’appartamento

I più letti della settimana

  • Incidenti in A31: un morto, feriti ed autostrada chiusa

  • Schianto in Riviera Berica: morto padre di tre figli

  • Stroncato da infarto a 12 anni: tragedia ad Arsiero

  • Arrestata la "regina della coca" di Padova e Vicenza

  • Incidente mortale a Valdagno: auto precipita nella scarpata

  • Dopo la 'Ndrangheta, tocca alla Camorra: maxi operazione in Veneto

Torna su
VicenzaToday è in caricamento