San Naziario, panificio Lepre semidistrutto dalle fiamme

Un rogo devastante ha provocato danni ingenti al panificio in località Lepre. Sul posto 4 mezzi dei vigili del fuoco che hanno lavorato dalle 23 alle 2

Sono ingentissimi i danni provocati da un incendio al panificio Lepre, nella contrada omonina del comune di San Naziario. 

Secondo quanto si apprende le fiamme sono divampate alle 23 di sabato, per cause ancora in corso di accertamento, e sul posto sono giunti 4 mezzi dei vigili del fuoco, due da Bassano, uno da Vicenza e uno da Asolo. Per domare il rogo e mettere in sicurezza quel che rimaneva dell'edificio ci sono volute tre ore. 

Articolo in aggiornamento

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Muore al volante e si schianta contro la farmacia

  • Travolto sulle strisce pedonali: muore anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento