Bassano, rubava in casa di riposo: 52enne arrestato

Il ladro, residente ad Arzignano, ha usato uno stratagemma per introdursi nella struttura. È stato condannato per reati contro il patrimonio

Una foto dell'Arma

Lo scorso ottobre un 52enne di Arzignamo era stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Sossano per furto aggravato all’interno di una casa di riposo, nella quale aveva avuto accesso fingendosi parente di uno degli anziani domiciliati nella struttura. Sabato mattina i Carabinieri della Stazione di Romano d’Ezzelino hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione dell'uomo, trasferendolo ai domiciliari presso una casa comunità.

Il pronto intervento dell’Arma è stato possibile grazie alla segnalazione telefonica dei responsabili della struttura al 112, che informava della presenza sospetta del 52enne, bloccato mentre rovistava all’interno della stanza di un ospite. L'uomo, già pregiudicato per reati contro il patrimonio, ha patteggiato in tribunale e deve scontare una pena complessiva di 1 anno, 5 mesi e 29 giorni di reclusione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Guardia di Finanza di Vicenza, i numeri: maxi evasione, riciclaggio e frodi

  • Cronaca

    Regolamento di conti al Grifone, confermati i due arresti: complici arrivati dalla Romania

  • Politica

    Trionfo della Lega nelle regioni rosse, Pretto: "Siamo l'unico vero partito con un vero leader"

  • Cronaca

    Quinto, principio di incendio di un autobus: scampato il peggio

I più letti della settimana

  • Cittadella: schianto in auto muore 18enne

  • Calciomercato L.R. Vicenza: il punto di Alberto Belloni

  • La storia del Lane al mercatino del Menti: la diretta

  • L.R. Vicenza Virtus: Renzo Rosso presenta la nuova società

  • Muore a 5 giorni dall'incidente: non ce l'ha fatta "Spazio"

  • Calciomercato L.R. Vicenza: Marchi oggetto del desiderio, forse sì per Giacomelli

Torna su
VicenzaToday è in caricamento