Rubano nel negozio "per gioco": nei guai due ragazzine

Nei guai una 14enne e una 12enne identificate come responsabili del furto di una maglietta allo "Scout"

L'episodio è accaduto in corso Palladio

 Un "gioco" che è costato caro a due minorenni responsabili del furto di una maglietta Adidas da 30 euro al negozio Scout di Corso Palladio. Una di loro, 14 anni, è già stata denunciata mentre per la sua amica 12enne è partita una segnalazione al giudice dei minori e rischia a sua volta la denuncia. 

L'episodio è accaduto nel pomeriggio di lunedì quando le due, che avevano staccato la placca antitaccheggio dal capo di abbigliamento, sono state riconosciute dalla commessa del negozio. La stessa ha riferito alla polizia che le ragazzine potrebbero essere le autrici di altri furti commessi allo "Scout" e ha consegnato alla questura le videoregistrazioni delle telecamere di sorveglianza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo passati a rischio elevato, lunedì inaspriremo le regole»

  • Condizionatori e Coronavirus: consigli su come igienizzarli

  • Coronavirus, nuovo focolaio nel Vicentino: 4 i casi accertati, massiccio piano di isolamento

  • Nuovi focolai in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Le vacanze si trasformano in tragedia, mamma 44enne muore mentre fa snorkeling

  • Tragedia sulla Sisilla, volo di 80 metri: muore un escursionista

Torna su
VicenzaToday è in caricamento