Rubano nel negozio "per gioco": nei guai due ragazzine

Nei guai una 14enne e una 12enne identificate come responsabili del furto di una maglietta allo "Scout"

L'episodio è accaduto in corso Palladio

 Un "gioco" che è costato caro a due minorenni responsabili del furto di una maglietta Adidas da 30 euro al negozio Scout di Corso Palladio. Una di loro, 14 anni, è già stata denunciata mentre per la sua amica 12enne è partita una segnalazione al giudice dei minori e rischia a sua volta la denuncia. 

L'episodio è accaduto nel pomeriggio di lunedì quando le due, che avevano staccato la placca antitaccheggio dal capo di abbigliamento, sono state riconosciute dalla commessa del negozio. La stessa ha riferito alla polizia che le ragazzine potrebbero essere le autrici di altri furti commessi allo "Scout" e ha consegnato alla questura le videoregistrazioni delle telecamere di sorveglianza. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento