Rosà, va a pagare bollette ma con 5 euro ne "gratta" 50mila

Pensava di dover saldare le sue utenze ed invece è tornata a casa con 50mila euro. Giornata fortunata per una casalinga di Tezze

Ha deciso di usare il resto delle bollette pagate per comprare un gratta e vinci e se ne è tornata a casa con 50 mila euro. Giornata fortunata per una casalinga di Tezze che si era recata al bar trattoria “Alla Pigna”, in via Cav. Vittorio Veneto, lungo la statale 47 per saldare alcuni bollettini. Con quanto avanzato dal bilancio domestico ha comprato un "gratta e vinci" della serie Big5 e, dopo molta incedulità, si è accorta dell'importante vincita. Non è la prima volta che la dea bendata bacia la ricevitoria. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • Grande fratello vip, doccia "bollente" per l'ex Madre natura ma lei pensa solo a Fede

Torna su
VicenzaToday è in caricamento