Romano d'Ezzelino, rogo devasta la soffitta: casa salvata in extremis

Il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha impedito che le fiamme che hanno bruciato la masseria posto nel sottotetto di una casa si propagassero al resto dell'abitazione

Il rischio era quella che la casa finisse avvolta della fiamme a causa di un incendio divampato nella soffitta di un'abitazione in via Albere a Romano d’Ezzelino. Il rogo, per cause ancora da accertare, è scoppiato alle 13.30 circa di giovedì. Solo il tempestivo intervento dei vigili del fuoco ha impedito il peggio. 

I pompieri accorsi da Bassano con due automezzi hanno in breve tempo  circoscritto le fiamme,  che hanno interessato un divano e altro mobilio depositato nel sottotetto, adibito a deposito. Le operazioni di completo spegnimento e areazione dei locali sono durate circa un’ora e mezza.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

Torna su
VicenzaToday è in caricamento