Rogo in un appartamento: l'incendio causato da una candela votiva

Paura per un inquilino che ha respirato il fumo causato dal principio d'incendio che ha distrutto parte del mobilio della sua stanza. A scaturire le fiamme un cero acceso

Foto da Facebook

Intervento dei vigili del fuoco e di un'ambulanza del Suem domenica mattina verso le 10:30 in un appartamento in via Egidio di Velo a Vicenza per un principio d'incendo. I pompieri sono intervenuti per spegnere un rogo causato probabilmente da una candela votiva accesa dal propietrario, un uomo di mezza età. 

Le fiamme aveva iniziato ad avvolgere l'angolo di una stanza bruciando parte del mobilio e causando un denso fumo in parte respirato dall'inquilino. L'uomo è stato portato all'esterno mentre i pompieri spegnevano le fiamme e i sanitari del Suem hanno controllato che il fumo non gli avesse creato delle complicazioni, ma i suoi parametri sono risultati regolari. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento