Rogo in un appartamento: l'incendio causato da una candela votiva

Paura per un inquilino che ha respirato il fumo causato dal principio d'incendio che ha distrutto parte del mobilio della sua stanza. A scaturire le fiamme un cero acceso

Foto da Facebook

Intervento dei vigili del fuoco e di un'ambulanza del Suem domenica mattina verso le 10:30 in un appartamento in via Egidio di Velo a Vicenza per un principio d'incendo. I pompieri sono intervenuti per spegnere un rogo causato probabilmente da una candela votiva accesa dal propietrario, un uomo di mezza età. 

Le fiamme aveva iniziato ad avvolgere l'angolo di una stanza bruciando parte del mobilio e causando un denso fumo in parte respirato dall'inquilino. L'uomo è stato portato all'esterno mentre i pompieri spegnevano le fiamme e i sanitari del Suem hanno controllato che il fumo non gli avesse creato delle complicazioni, ma i suoi parametri sono risultati regolari. 

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Cerchiamo Angela

  • Guida al Tango una passione che ha travolto anche Vicenza

I più letti della settimana

  • Ragazzina cade dal balcone: è in fin di vita

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore una vicentina

  • Schianto auto-moto: centauro gravissimo

  • Giancarlo Acerbi riconfermato sindaco di Valdagno

  • Rapina finita nel sangue: l'accusa è di omicidio volontario

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento