Roberto Baggio è morto, ma è una bufala di Ermes Maiolica

Il campione vicentino è entrato nella lunga lista di vip di tutto il mondo "deceduti" a solo uso e consumo di siti spregiudicati. Il campione di Caldogno sta benissimo

Roberto Baggio

"L’Argentina è in lutto per Roberto Baggio: si è spento in queste ore per le conseguenze di un infarto. Era stato ricoverato d’urgenza dopo essersi sentito male nella notte per un’insufficienza cardiaca. Il massimo dirigente era stato subito trasportato all’ospedale ‘Santorio Mitre’ di Buenos Aires, dove avrebbe dovuto subire un intervento all’aorta. A breve gli aggiornamenti". Ne darebbe l'annuncio il migliore amico, tal Ermes Maiolica

La "notizia" ha fatto ben presto il giro del mondo ma si trattava in realtà di una bufala, facilmente intuibile proprio dal nome dell'amico: Maiolica, infatti, è uno dei troll/fake, "bufalaro" diciamo, più noti del web. Prima di Baggio, sono "morti" Paolo Villaggio, più volte, Edoardo De Crescenzo, ma anche star come Brad Pitt. 

 

Potrebbe interessarti

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Forno a microonde: i vantaggi e rischi per la salute

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

  • Il parco è in condizioni pietose: «chiuso per degrado»

I più letti della settimana

  • Superenalotto, jackpot sfiorato: tripletta di cinque

  • Truffa della "compagnia telefonica": entrano nel telefonino e le svuotano il conto corrente

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Devastante rogo in un'azienda agricola: danni ingenti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento