Abbattimenti di cormorani e cinghiali: anche Baggio tra le doppiette

La Provincia di Vicenza sta lavorando a due provvedimenti per la tutela dell'ambiente: l'abbattimento dei suini selvatici, già effettuato gli anni scorsi, e quello di un certo numero di cormorani. L'expallone d'oro potrebbe essere della partita

Roberto Baggio a caccia

Nel Vicentino è caccia ai cinghiali, le cui "imprese" nelle campagne e lungo le strade sono note, e, per la prima volta, ai cormorani. Il tutto in nome della tutela ambientale. Nel piccolo esercito che si occuperà dell'abbattimento programmato dei suini selvatici potrebbe esserci anche il campione Roberto Baggio, che lo scorso anno ha superato l'esame di abilitazione. La passione per la caccia del pallone d'oro vicentino è nota, tanto che a Grado lo avevano invitato per l'inedita "caccia al puma". 

Come inedita è la caccia ai cormorani che andrà in scena nelle prossime settimane. Secondo l'allarme lanciato dai pescatori ed accolto dalla Provincia, questi uccelli migratori, solo di passaggio nelle nostre zone, stanno mettendo a repentaglio la sopravvivenza della "trota marmorata", specie autoctona, che, grazie alla fatica dei volontari del bacino di pesca Astico Brenta, sta ripopolando le acque vicentine. L'abbattimento dei cormorani verrà effettuato dal corpo di polizia provinciale, con l'aiuto dei cacciatori. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento