Carica in auto il monopattino e fugge da Rimini a Vicenza: denunciato

La squadra mobile ha indagato un 31enne residente in città. La vicenda è partita dalla riviera romagnola dove l'uomo sostiene di aver acquistato il mezzo da un privato per 100 euro

Gli agenti della squadra mobile di Vicenza nella giornata di domenica hanno denunciato per ricettazione I.Z., 31enne moldavo residente in città.

Tutto è partito da Rimini dove, intorno alle 12.30, la società che aveva in gestione il noleggio di un monopattino elettrico, attravero la localizzazione del mezzo, ha notato che il veicolo si stava alontanando dal perimetro comunale ad una velocità superiore ai 25 km/h  (velocità massima consentita dal codice della strada per i monopattini). Temendo fosse in atto un furto è stato chiesto l'intervento della polizia.

La localizzazione ha perso il segnale del monopattino in una via del centro di Vicenza e, contattata la sala operativa della questura berica, con l'utilizzo di un cellulare che poteva dialogare con il monopattino è stata individuata la zona. I poliziotti sono arrivati difronte ad un garage nel quale è stato individuato il monopattino. Contattato il proprietario del box, il 31enne moldavo, questo ha negato di aver rubato il monopattino ma ha dichiarato di aver acquistato da un privato il veicolo per il valore di 100 euro. Il 31enne è stato pertanto denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Il cane defeca per strada, anziano raccoglie la cacca e la spalma in faccia a un ragazzino

  • Coronavirus, caso sospetto nel Vicentino: potrebbe essere il "paziente zero"

  • Coronavirus: sei tamponi nel Vicentino, San Bortolo sommerso dalle telefonate

  • Coronavirus, massima allerta in Veneto: «Pronti a misure drastiche»

  • Coronavirus, monta la paura: Regione attiva cordone sanitario, altri 7 tamponi positivi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento