«Dammi 10 euro», «No» e si prende uno schiaffo

La tentata rapina è avvenuta venerdì sera in corso San Felice e Fortunato. I carabinieri sono risaliti a un 32enne udinese

Oggi, i carabinieri della Stazione di Vicenza, a conclusione dell’attività di indagine hanno denunciato per tentata rapina S.N., 32enne originario di San Giorgio di Nogaro in provincia di Udine, attualmente domiciliato a Vicenza.

Lo schiaffo

L’uomo, nella tarda serata di venerdì 15 febbraio 2019, mentre a piedi stava percorrendo Corso San Felice e Fortunato casualmente incrociava un passante al quale, con fare minaccioso, gli intimava di consegnare la somma di 10 euro. Al rifiuto del giovane, un 30enne residente in città, l’indagato lo colpiva al volto con uno schiaffo dandosi poi alla fuga ma venendo immediatamente bloccato da alcune persone che avevano assistito all’accaduto.

Nel frattempo veniva contattato il 112, che provvedeva ad inviare sul posto una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vicenza che identificava l’autore oltre a ricostruire la dinamica dell’accaduto. L’aggredito, soccorso da personale sanitario del 118 e medicato sul posto, rifiutava il trasporto al Pronto Soccorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spiedo, grigliata che bontà: scopri dove mangiare le migliori del vicentino

  • Calcola il costo del bollo auto 2020: importi e cosa si rischia a non pagarlo

  • Le Sardine invadono piazza Matteotti

  • Tragedia lungo la A1, camionista muore schiacciato dal suo bisonte

  • Operaio schiacciato dal muletto: è grave

  • Frontale tra auto: grave un bimbo di soli due anni, feriti anche i genitori

Torna su
VicenzaToday è in caricamento