Spray al peperoncino per rubare cuffiette: arrestato

Protagonista del movimentato episodio è un 27enne di Valdagno

Nella tarda mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di Torri di Quartesolo hanno arrestato S.L, nato a Valdagno, senza fissa dimora, classe 1992, poiché verso le ore 12 tentava di allontanarsi dal negozio “UNIEURO” interno al Centro Commerciale “LE PIRAMIDI” , senza aver pagato una coppia di cuffie auricolari del valore di 130 euro.

Scoperto dalla vigilanza, tentava di darsi alla fuga spruzzando dello spray al peperoncino sul volto di uno di questi (che non riportava lesioni) ma veniva subito bloccato dagli altri due e tratto in arresto dai carabinieri nel frattempo prontamente giunti sul posto. Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva associato presso la casa circondariale di Vicenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fa sparire 1 milione di euro in oro: denunciato operaio infedele

  • Cronaca

    Rischio allagamenti e frane: è ancora allerta arancione

  • Cronaca

    Bando anti-Bocciodromo: canone decuplicato

  • Cronaca

    Zonin per la prima volta al processo: «La verità verrà a galla»

I più letti della settimana

  • Frode fiscale da 25 milioni: dodici persone in manette

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento