Spray al peperoncino per rubare cuffiette: arrestato

Protagonista del movimentato episodio è un 27enne di Valdagno

Nella tarda mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di Torri di Quartesolo hanno arrestato S.L, nato a Valdagno, senza fissa dimora, classe 1992, poiché verso le ore 12 tentava di allontanarsi dal negozio “UNIEURO” interno al Centro Commerciale “LE PIRAMIDI” , senza aver pagato una coppia di cuffie auricolari del valore di 130 euro.

Scoperto dalla vigilanza, tentava di darsi alla fuga spruzzando dello spray al peperoncino sul volto di uno di questi (che non riportava lesioni) ma veniva subito bloccato dagli altri due e tratto in arresto dai carabinieri nel frattempo prontamente giunti sul posto. Al termine delle formalità di rito l’arrestato veniva associato presso la casa circondariale di Vicenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Crisi Diesel, l'addio dell'ad è un déjà vu: divergenze col patron

  • Sport

    Sospesa la vendita biglietti per Monza - LR Vicenza: giallo sulle cause

  • Cronaca

    PFAS: I carabinieri mettono sotto accusa Provincia e Procura di Vicenza

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: nel Vicentino truffate 33 persone per 1milione e 300mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

  • Climate change in farsa valdagnese

Torna su
VicenzaToday è in caricamento