Minacciata con una siringa e rapinata in viale Eretenio: vittima una 53enne

La donna si è rivolta ai carabinieri per denunciare il fatto accaduto mentre si stava recando alla propria auto. L'aggressore si è dileguato nelle vie adiacenti

Nella notte tra mercoledì e giovedì, una 53enne di Camisano Vicentino, ha chiesto l'intervento dei carabinieri dopo essere stata vittima di una rapina mentre si trovava in viale Eretenio, a Vicenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha raccontato ai militari che, mentre stava raggiungendo la propria autovettura, è stata avvicinata da uno sconosciuto che, minacciandola con una siringa, le ha intimanto di consegnare il danaro nella sua disponibilità, corrispondente ad 10 euro per poi dileguarsi a piedi nelle vie adiacenti. La vittima solo una volta giunta a casa segnalava l’accaduto. I militari sono al lavoro per rintracciare il responsabile dell'aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Operazione "gomme da arresto": 5 indagati per frode, sequestrati beni per 11 milioni

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

  • Centauro esce di strada mentre sta percorrendo il Costo: ferito 55enne

  • Travolta da un'auto: muore donna di 55 anni

  • Stop agli assembramenti-spritz, Rucco firma l'ordinanza: aperitivo solo al bar

Torna su
VicenzaToday è in caricamento