Colpo in banca a Montegalda, rubano 9.000 euro con un taglierino

La rapina quest'oggi nel paese dell'est vicentino. I rapinatori erano in due e si sono recati alla banca su un'automobile rubata, ritrovata in seguito dai carabinieri a Grisignano di Zocco

Rapina in banca, oggi, a Montegalda presso una filiale dell'Antonveneta. Il bottino è di 8.975 euro, i rapinatori erano in due, solo uno dei quali a volto coperto e armato di taglierino. I due, dopo aver svuotato le casse della banca, sono fuggiti a bordo di una Fiat Uno, che dopo le verifiche del caso eseguite dai carabinieri è risultata essere stata rubata a Padova la notte del 19 luglio.

Poche ore dopo la rapina, l'auto usata dai ladri è stata ritrovata abbandonata nel parcheggio di un supermercato a Grisignano di Zocco, a pochi chilometri dal luogo del colpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo,13 gennaio 1985 iniziò la nevicata del secolo

  • Schianto tra auto e furgoncino all'ora di pranzo: conducente incastrato tra le lamiere

  • Grande fratello vip, doccia "bollente" per l'ex Madre natura ma lei pensa solo a Fede

  • Grande fratello vip, frasi sessiste contro Paola Di Benedetto: squalificato Salvo Veneziano

  • Infarto al miocardio: come riconoscerlo

  • L'influenza è arrivata, tantissimi casi nel vicentino. Come prevenirla

Torna su
VicenzaToday è in caricamento