Rapina a mano armata alle Poste: impiegati e clienti stesi a terra

La coppia di rapinatore è entrata nell'ufficio postale con le pistole spianate ed è fuggita in moto con un bottino di 20mila euro

Le poste di Grumolo Pedemonte

Sono arrivati nella piccola frazione di Grumolo Pedemonte, a Zugliano, con una grossa moto. All’interno dell’ufficio postale, veso le 9 di lunedì mattina, c’erano sei clienti e due impiegati.

I rapinatori, travisati dal casco, sono entrati con le pistole spianate e hanno intimato a tutti di stendersi a terra. Alla fine del colpo sono scappati in sella alla loro moto con un bottino di 20mila euro in contanti.

I carabinieri della compagnia di Thiene hanno subito avviato le indagini per individuare la coppia di rapinatori che, secondo  le prime testimonianze, non avevano particolari accenti. L’ufficio postale è rimasto chiuso al pubblico per tuta la giornata.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Spiedo, grigliata: che bontà. Scopri le migliori del vicentino

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

  • Travolto sulle strisce pedonali: muore anziano

Torna su
VicenzaToday è in caricamento