Rapina e aggressione a un'anziana: due anni di carcere a una 35enne

I carabinieri hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso tribunale nei confronti di Zingara Halilovic, 35enne residente in città. La donna, assieme a una complice minorenne, nel 2016 derubarono una 85enne durante lo shopping natalizio

Zingara Halilovic dopo l'arresto

Un reato “predatorio” con l'aggravante che la vittima non poteva difendersi per l'età avanzata e per problemi di mobilità. La rapina, avvenuta nel dicembre 2016 in piazzetta Duomo ai danni di una signora 85enne che stava effettuando delle spese natalizie,  era stata compiuta da due nomadi (arrestate qualche mese dopo), una delle quali minorenne. 

Per quella più anziana - Zingara Halilovic di 35 anni nata a Soave - è arrivato nei giorni scorsi l'ordine di carcerazione definitivo proprio per quella rapina. 

I Carabinieri della Stazione di Vicenza, nella tarda serata di martedì, hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione. La donna dovrà scontare la pena di anni 2, mesi 4 e gg. 12 di reclusione. L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata accompagna presso la Casa Circondariale femminile della Giudecca a Venezia come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

  • Tragedia sulla Sisilla: trovato il corpo senza vita di una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento