Ladri terrorizzano 90enne e badante per aprire la cassaforte: via a mani vuote

La tentata rapina domenica sera a Quinto Vicentino: tre malviventi sono entrati nella casa dell'anziano e lo hanno immobilizzato insieme alla donna 51enne chiedendo le chiavi. Non trovandole hanno poi desistito

Ladri terrorizzano 90enne e badante per farsi aprire la cassaforte: come riporta Il Giornale di Vicenza la tentata rapina domenica sera a Quinto Vicentino quando tre malviventi sono entrati nella casa dell’anziano e lo hanno immobilizzato mentre dormiva. Stessa sorte è capitata anche alla donna 51enne, legata mani e piedi con adesivo e cravatta.

LITIGA CON LA FIDANZATA, LE RUBA IL CELLULARE E LA PICCHIA

LA TENTATA RAPINA. I ladri, dopo aver messo a soqquadro l’abitazione, hanno ripetutamente chiesto a gran voce ai due le chiavi della cassaforte in possesso del padrone di casa: in realtà, però, i banditi cercavano il figlio dell’anziano, residente nell’appartamento accanto e in quel momento fuori casa. I tre, a quel punto, hanno desistito e sono scappati a mani vuote. La badante, appena è riuscita a liberarsi, ha chiamato lo stesso padrone: immediato a quel punto è stato l’intervento dei carabinieri che stanno indagando sull’accaduto.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento