Prostituzione in strada: sanzionate quattro giovani intente ad adescare clienti

Dopo alcune segnalazioni, la polizia ha attuato dei controlli mirati in alcune zone della città nella serata di venerdì

Nelle ultime settimane, anche in seguito ad alcune segnalazioni di cittadini che lamentavano la presenza di prostitute in varie zone della città, sono stati intensificati i controlli di polizia. 

Nel corso della serata di venerdì, sono state rintracciate ed identificate 4 giovani cittadine rumene dedite alla prostituzione, in evidente atteggiamento di attesa di clienti. Le stesse, verificata la posizione di soggiorno sul territorio nazionale, sono state sanzionate e allontanate dalla strada. 

Nel corso della serata è stata svolta un’attività di prevenzione e deterrenza che ha di fatto inibito anche i clienti dal sostare a bordo strada per intercettare l’offerta di prestazioni. Sono state ripetutamente pattugliate, per l’intera serata, viale Verona e le vie laterali, la Strada regionale Padana verso Verona n. 64, e la zona Fiera.  Impiegati equipaggi delle Volanti, Squadra Mobile, Polizia Scientifica della Questura di Vicenza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eclissi: 5 giugno lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

  • Coronavirus, parla il direttore istituto rianimazione di Padova: «Oggi il Covid è niente»

  • Si tuffa nel corso d'acqua ma non riemerge: inutili i soccorsi, muore 13enne

  • Tragedia in ditta, operaio 49enne vittima di un incidente sul lavoro: inutili i soccorsi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento