Precipita col parapendio: 56enne miracolato

Brutta avventura fortunatamente senza conseguente per un parapendista Svizzero: la sua vela si è chiusa all'improvviso mentre sorvolava il monte Grappa ed è precipitato tra gli alberi fortunatamente senza nessuna conseguenza

Alle 15 circa di sabato la centrale del 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa, dopo la chiamata di un testimone che aveva visto precipitare una vela a metà del sentiero n. 952 del Cavallo sul monte Grappa. L'elicottero di Treviso emergenza ha imbarcato un soccorritore per dare indicazioni e raggiungere velocemente il luogo, dove è stato individuato il pilota, illeso e a terra. R.S., 56 anni, svizzero, caduto a terra perché si era chiusa improvvisamente la vela. 

L'uomo aveva azionato l'emergenza ed era caduto tra gli alberi del pendio boscato, senza riportare fortunatamente conseguenze. Il tecnico del Soccorso alpino di turno con l'equipaggio ha recuperato l'uomo con un verricello, per trasportarlo a valle e affidarlo ai soccorritori che lo hanno accompagnato al campeggio in cui risiede in questi giorni.

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento