Assalto con mazze all'ufficio postale: caccia ai banditi

Nella mattinata di martedì due rapinatori a volto coperto hanno tentato di abbattere le vetrate di una porta di sicurezza e di uno sportello

L'ufficio postale di Ponte di Mossano

Tentata rapina a Ponte di Mossano. Verso le 8:30 di mercoledì due individui con il volto coperto sono entrati all'interno dell'ufficio postale di via Marconi subito dopo il deposito del danaro da parte delle guardie giurate di un istituto di vigilanza. I rapinatori, rmati di mazze, hanno tentato di abbattere le vetrate, rispettivamente di una porta di sicurezza e di uno sportello.

Non riuscendo nel loro intento i due hanno desistito e si sono allontanati a bordo Fiat Panda. Il danno arrecato è tuttora in fase di quantificazione. Sul posto sono arrivati i I carabinieri della stazione di Barbarano mentre sono in corso le indagini sono condotte dai militari della Compagnia di Vicenza, anche attraverso l’esame delle riprese dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.

 

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

  • Tragedia sulla Sisilla: trovato il corpo senza vita di una donna

Torna su
VicenzaToday è in caricamento