Pojana Maggiore, atti vandalici alla palestra: denunciati due minori

Le indagini carabinieri hanno portato a individuare i minorenni dopo aver appurato che ignoti si erano introdotti forzando una finestra

I carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, nella giornata di mercoledì 6 settembre, hanno denunciato due giovani residenti a Pojana Maggiore in quanto ritenuti responsabili di danneggiamento aggravato ed imbrattamento di cose pubbliche in concorso tra loro. 

Le indagini dei militari dell’Arma sono iniziate a seguito del sopralluogo eseguito, nei giorni scorsi, presso la palestra di via Matteotti a Pojana Maggiore, dopo aver appurato che ignoti si erano introdotti forzando una finestra.

Una volta all’interno hanno danneggiato alcuni vetri delle porte interne, gettando a terra materiale vario e, utilizzando il contenuto di due estintori, hanno imbrattato il pavimento. Grazie anche all’esame del sistema di videosorveglianza e ad altri elementi acquisiti, i carabinieri sono risaliti ai due minori gravemente indiziati di aver cagionato un danno all’amministrazione comunale, proprietaria dell’immobile, pari a circa 1500euro. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Tamponamento tra mezzi pesanti in A4: muore camionista vicentino

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

Torna su
VicenzaToday è in caricamento