Minorenni imbrattano la lavanderia: incastrati dalle telecamere

Nei guai un 17enne e un 14enne, denunciati per aver deturpamento il negozio self service “Stireria Industriale Franca”,

Nella mattinata di sabato i carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, a conclusione della relativa di indagine, hanno deferito alla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Venezia i minori H.M. 17enne di nazionalità marocchina e T.G. 14enne di nazionalità italiana, residenti a Pojana Maggiore.

I due, nei giorni scorsi si sono resi responsabili del reato di imbrattamento e deturpamento ai danni della lavanderia self service denominata “Stireria Industriale Franca” di Pojana Maggiore. 

Le indagini avviate dai militari dell’Arma, a seguito della presentazione della denuncia del legale rappresentante dell’attività, hanno consentito grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza installato nel negozio, di ricostruire la dinamica del fatto ad opera degli indagati.

I minori hanno utilizzato dei flaconi di detersivo imbrattavano le lavatrici e le asciugatrici presenti nel locale, causando un danno quantificato in 680 euro.  

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Scopri i top 4 agriturismo per l'estate a Vicenza: freschi, per bambini, con buona cucina

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

I più letti della settimana

  • Inferno in A4: schianto tra 4 tir, un morto

  • Tragedia all'alba: 17enne trovata senza vita dai genitori

  • Incidente tra Tir in A4, un ferito incastrato nel camion: chilometri di coda

  • Incidente mortale in Friuli: vicentino perde la vita

  • Caldo, caldissimo... Estremamente caldo

  • Malore fatale in bici: ciclista perde la vita

Torna su
VicenzaToday è in caricamento