Minorenni imbrattano la lavanderia: incastrati dalle telecamere

Nei guai un 17enne e un 14enne, denunciati per aver deturpamento il negozio self service “Stireria Industriale Franca”,

Nella mattinata di sabato i carabinieri della stazione di Noventa Vicentina, a conclusione della relativa di indagine, hanno deferito alla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Venezia i minori H.M. 17enne di nazionalità marocchina e T.G. 14enne di nazionalità italiana, residenti a Pojana Maggiore.

I due, nei giorni scorsi si sono resi responsabili del reato di imbrattamento e deturpamento ai danni della lavanderia self service denominata “Stireria Industriale Franca” di Pojana Maggiore. 

Le indagini avviate dai militari dell’Arma, a seguito della presentazione della denuncia del legale rappresentante dell’attività, hanno consentito grazie alla visione delle immagini del sistema di videosorveglianza installato nel negozio, di ricostruire la dinamica del fatto ad opera degli indagati.

I minori hanno utilizzato dei flaconi di detersivo imbrattavano le lavatrici e le asciugatrici presenti nel locale, causando un danno quantificato in 680 euro.  

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Colpo da 400mila euro in azienda: rubate due betoniere

  • Cronaca

    Maxi giro di fatture false, evasi due milioni: 34 indagati

  • Cronaca

    Maxi bolletta da 540mila euro: «Follia della fatturazione elettronica, mi aspetto il collasso del sistema»

  • Cronaca

    Albero antico muore e cade: bloccata la strada per la casa di cura

I più letti della settimana

  • Investita da un'auto, donna morta sul colpo

  • Il grande freddo dell'85: il 13 gennaio Vicenza si risveglia bloccata dalla neve

  • Forte scossa di terremoto tra Forlì e Cesena: trema anche il Vicentino

  • Addio a Lina, madre di due figli: muore a 38 anni dopo una lunga lotta contro la malattia

  • LR Vicenza - Valbrenta: 1-0

  • Esplosione in corso San Felice e Fortunato

Torna su
VicenzaToday è in caricamento