Piovene, finge di vendere centrini con le due figliolette ma è una nota ladra: arrestata

In manette è finita Gloria Helt, dopo un'indagine dei carabinieri iniziata ad agosto su due furti

Gloria Helt

I carabinieri della stazione di Piovene Rocchette, venerdì sera, hanno accompagnato nel carcere di Montorio Veronese Gloria Helt, volto noto alle forze dell'ordine e già più volte sottoposta ai domiciliari. 

L'ordinanza è stata concessa dopo due ennesimi episodi di tentato furto e furto nella cittadina ai piedi del Summano. Il 2 agosto una cittadina del centro aveva denunciato in caserma che una donna, con le due figlie minori, si era introdotta all’interno del giardino della sua villetta. Scoperta, la donna asseriva di voler vendere dei centrini, allontanandosi velocemente quanto la proprietaria decideva di chiamare i carabinieri.

Il successivo 6 agosto un’altra cittadina di Piovene denunciava di essere stata derubata di alcuni monili in oro che custodiva nella propria abitazione. Le immediate verifiche attivate dalla Stazione Carabinieri attraverso telecamere di videosorveglianza permettevano di rilevare e riconoscere la stessa donna che aveva tentato l’approccio agli inizi di agosto, individuandola nella nomade. 

Proprio la completezza degli accertamenti e le fonti di prova acquisite dai Carabinieri permettevano alla Procura della Repubblica berica di richiedere ed ottenere un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti della malvivente, che veniva eseguita ieri sera.

Era rimarcato come la donna utilizzasse l’espediente della vendita dei centrini nel caso fortuito di un incontro con i proprietari di casa e spesso accompagnasse, nelle sue attività criminose, le figlie minori per non insospettire e, circostanza assolutamente riprovevole, suscitare tenerezza. La criminale era già stata sottoposta agli arresti domiciliari per analoghi fatti.

concludono i carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Il dolce sollievo dell'estate: scopri le 4 top gelaterie di Vicenza

  • Drunken Duck, post shock: "Accuse pesanti"

  • Cerchiamo Angela

  • Guida al Tango una passione che ha travolto anche Vicenza

I più letti della settimana

  • Ragazzina cade dal balcone: è in fin di vita

  • Schianto frontale tra camion e auto sulla Postumia, muore una vicentina

  • Schianto auto-moto: centauro gravissimo

  • Giancarlo Acerbi riconfermato sindaco di Valdagno

  • Rapina finita nel sangue: l'accusa è di omicidio volontario

  • «Zonin sapeva tutto: io, rovinato negli affari e negli affetti»

Torna su
VicenzaToday è in caricamento