Picchiata e stuprata dall’ex, la testimonianza al processo: ma lui non c’è

Al processo per contumacia la donna racconta di essere stata più volte presa a botte dall'uomo, anche davanti alle figlie, e di aver subito rapporti contro la sua volontà

Picchiata e stuprata dall’ex: è il drammatico racconto di una donna che per anni avrebbe subito abusi dall’uomo ora imputato per violenza sessuale continuata, maltrattamenti in famiglia e stalking.

BOTTE E MINACCE DI MORTE A MOGLIE E FIGLIE: PATTEGGIA DUE ANNI

IL DRAMMATICO RACCONTO. Come riporta il Giornale di Vicenza la donna racconta di essere stata più volte presa a botte dall’uomo, anche davanti alle figlie che in un’occasione hanno perfino chiamato le forze dell’ordine, e di aver subito rapporti sessuali contro la sua volontà. Un lungo calvario, culminato anche con minacce di morte, terminato quando la donna ha trovato la forza di raccontare quanto stava accadendo e di denunciare l’orco, un 58enne di Thiene. L’uomo non si è presentato al processo, andato comunque avanti per contumacia. La prossima udienza è stata fissata per l’inverno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Riapertura di asilo, materne, centri estivi e le novità per la scuola a settembre

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Operaio schiacciato da lastra metallica, inutile la corsa al pronto soccorso: muore 22enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento