Pedemonte, spaccio di banconote false: due arresti

Un serbo e un mantovano aveva ingannato quattro esercizi commerciali nella zona pedemontana. Sono finiti in manette grazie alla segnalazione di una cittadina

Erano riusciti a ingannare con soldi falsi dal taglio di 50 euro tre bar e un negozio della Pedemontana Vicentina, tra Pedomonte e Piovene Rocchette e in auto avevano altre 11 banconote pronte a essere spacciate.

Grazie alla segnalazione di una donna, che si è accorta della truffa, i carabinieri di Schio martedì hanno arrestato un serbo di 25 anni residente ad Altavilla Vicentina e un 40enne di Mantova. 

I due erano ricercati per lo stesso reato commesso in provincia di Padova. 

L'INDAGINE

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    In auto con droga e pistola: fermati quattro giovani

  • Cronaca

    Strage di uccelli lungo la Pedemontana: arriva l'esposto

  • Attualità

    «Leggi razziali un errore di Mussolini»: ancora bufera su Donazzan

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento