Pedemonte: l'auto dei sogni scontatissima è una truffa

La vittima è un 26enne, Y.M. di Pedemonte che, due settimane fa aveva denunciato di aver versato 10mila euro per una Golf 2.0 che non aveva mai avuto. Nei guai sono finiti un 46enne di origini francesi residente a Lastebasse e un commerciante 79enne bresciano

L'auto, oggetto del desiderio del giovane

Pensava di aver fatto l'affare della vita, acquistando l'auto dei sogni a metà prezzo ma era solo una volgare truffa. Grazie alle indagini dei carabinieri sono finiti nei guai M.C., commerciante di 46 anni, residente a Lastebasse, pregiudicato e M.C., commerciante di 79 anni residente a Bedizzole (Brescia), responsabili del raggiro da 10mila euro. 

Secondo quanto si apprende, Y.M., 26enne di Pedemonte il 6 ottobre si è recato alla stazione dei carabinieri di Valdastico per raccontare di aver versato 10mila euro per una Wolkswagen Golf 2.0 Tdi R-Line, ma di non aver mai ricevuto l'auto e i due venditori si sono resi irreperibili. Grazie ai militari, il giovane è risalito ai due responsabili e ora potrebbe riavere la forte somma incautamente versata. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Ora solare 2019: conto alla rovescia per il cambio dell'ora (e presto ci saranno novità)

  • Precipita dalla ferrata: gravissimo 28enne

  • Sorpreso con un trans, paga subito la multa: «Ma non ditelo a mia moglie»

  • Divorziano dopo sessant'anni di matrimonio perchè lui vuole farsi prete

  • Ritrovata la bambina di 11 anni scomparsa sulle colline

Torna su
VicenzaToday è in caricamento