La SPV spa ha il "braccino corto" sugli adesivi

L’Ufficio stampa della Giunta Regionale del Veneto rende notauna precisazione della Struttura di Progetto della “Superstrada Pedemontana Veneta”, diretta dall’ingegner Elisabetta Pellegrini

La nota della Struttura di progetto sulla denuncia, tra gli altri, del consigliere Zanoni

In riferimento alla diffusione sui social network di immagini di alcuni volatili presumibilmente morti a seguito dell’urto con le barriere di vetro fonoassorbenti realizzate lungo il tracciato della Superstrada Pedemontana Veneta, si precisa quanto segue:

le sagome di rapaci anticollisione ad alta visibilità da applicare alle superfici trasparenti sono state richieste al concessionario SPV Spa da oltre un anno su tutte le barriere trasparenti, anche in base alle osservazioni avanzate dalla LIPU di Vicenza, con la quale sono state valutate le modalità di intervento;

con la stessa LIPU sono stati condivisi la metodologia di segnalamento anticollisione ed anche il grado di infittimento degli adesivi;

dai controlli effettuati, sono state posizionate le sagome solamente sui pannelli presenti nelle aree SIC e ZPS (ndr: Siti di Importanza Comunitaria e Zone a Protezione Speciale). Pertanto la Struttura di Progetto ha richiesto nuovamente di completare gli interventi con il posizionamento delle sagome dei rapaci su tutti i pannelli di tutto il tracciato della Superstrada;

il concessionario manifesta una certa ritrosia ad adempiere, sostenendo che il progetto approvato comprende tale lavorazione solamente sulle aree SIC e ZPS. La struttura di progetto non è di questo avviso e pertanto si è provveduto ad insistere nella richiesta di posizionare i segnalamenti su tutte le barriere trasparenti, motivando nel merito.

Potrebbe interessarti

  • Lo zenzero fa male? I casi in cui è meglio evitarlo

  • Scopri tutti gli usi del bicarbonato di sodio: ecco quelli che non ti aspetteresti mai

  • Lo yoga è in gran voga anche a Vicenza: scopri i benefici e dove praticarlo

  • Bagno al mare: quanto tempo bisogna aspettare prima di farlo?

I più letti della settimana

  • Strage di polli nel devastante rogo: incendio ai confini del Vicentino

  • Via di casa per un giorno, parte l'allarme: 21enne torna a casa sano e salvo

  • Malore improvviso: perde il controllo del mezzo e ferisce gravemente un operaio

  • Frontale tra due auto, tre feriti: patente ritirata a un anziano

  • Negata l'acqua a due ciclisti: il caso sulla stampa nazionale

  • Brividi a Marostica: il poeta cantautore incanta piazza degli Scacchi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento