Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

Carabinieri all'opera dalle 12 di oggi

Foto Marco Milioni

Da questa mattina attorno a mezzodì al cantiere di Malo in zona Vallugana, cantiere della Superstrada pedemontana veneta (nota anche come Spv), è in corso un sopralluogo delle forze dell'ordine coordinate dai carabinieri forestali. Non è ancora dato sapere se si tratti di controlli ordinati dalla magistratura o di una ispezione in corso per altre ragioni.

Quello che i residenti in un primo momento hanno potuto notare però è il considerevole dispiegamento di uomini, almeno una mezza dozzina, il che potrebbe far pensare anche ad una operazione interforze o a una operazione che coinvolga anche altri enti. Dai primi riscontri, sebbene non ci sono conferme, i controlli starebbero per terminare o sarebbero terminati da poco. Ancora non è trapelato se gli accertamenti abbiano coinvolto anche altri uffici, compresi quelli del comune maladense.

Da diversi giorni il cantiere Spv in zona Vallugana è al centro di molte polemiche. I residenti infatti da tempo protestano contro la gestione del cantiere lamentando disagi, «rumori insopportabili» e un «evidente deterioramento dell'aria». Non più tardi di sabato 18 maggio una sessantina di residenti aveva duramente protestato contro i disagi legati alla realizzazione della grande opera proprio davanti al cantiere in zona Vallugana.

Potrebbe interessarti

  • Scopri come igienizzare la lavatrice, con il caldo è una operazione da fare

  • Scopri i top 4 agriturismo per l'estate a Vicenza: freschi, per bambini, con buona cucina

  • Drunken Duck: ecco l'accusa

  • Come allontanare gli scarafaggi: rimedi efficaci

I più letti della settimana

  • Inferno in A4: schianto tra 4 tir, un morto

  • Scopri come igienizzare la lavatrice, con il caldo è una operazione da fare

  • Tragedia all'alba: 17enne trovata senza vita dai genitori

  • Malore fatale in bici: ciclista perde la vita

  • Allarme climatico per il caldo torrido: picco a 40 gradi

  • In arrivo il caldo estremo: anziani e bimbi a rischio

Torna su
VicenzaToday è in caricamento