In auto con la patente "fatta in casa": denuncia e 5mila euro di multa

Guai per un 31enne in Italia con permesso di soggiorno per motivi umanitari. Nel documento risultava che aveva conseguito 3 permessi di guida nello stesso giorno e in data antecedente al suo arrivo dal Darfur

Foto di archivio

Una patente "fatta in casa", contraffatta talmente male e approssivativamente da risultare visibilmente falsa. Per A.T., 31enne del Darfur residente in città e in Italia con permesso di soggiorno per motivi umanitari è scattato il sequestro del documento taroccato e della sua Golf, oltre a una multa di 5100 euro e la denuncia per uso di atto falso. 

L'episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica durante un controllo della polizia su un'auto che transitava in viale San Lazzaro.

La patente mostrata dall'uomo non aveva riscontri nella banca dati della motorizzazione e presentava ben 3 categorie di permessi di guida emessi tutti lo stesso giorno e con data antecedente all'arrivo in Italia del 31enne. Inoltre i caratteri di stampa erano completamente diversi da quelli usati normalmente per il documento. 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Dramma nella notte: si accascia a terra e muore

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Meteo, da lunedì in arrivo pioggia e temporali

Torna su
VicenzaToday è in caricamento