Maxi operazione antidroga: 14 arresti, uno nel vicentino

L'operazione "Bombizona" coordinata dalla polizia di Trento ha smascherato un ampio sistema di spaccio che coinvolgeva italiani e stranieri, tra gli arrestati Pedro Ebhohimhen, richiedente asilo nigeriano

È scattata nella mattina di martedì l’operazione, estesa tra le città di Vicenza, Trento, Verona e Ferrara, che ha visto duecento agenti impegnati nelle perquisizioni.

La vasta organizzazione criminale, composta sia da stranieri richiedenti asilo, che da italiani tossicodipendenti, comunicava attraverso WhatsApp per evitare i controlli della polizia.

Tra i 14 arrestati anche un residente nel vicentino, Pedro Ebhohimhen, 22enne nigeriano con dimora a Monticello Conte Otto

Durante l’operazione sono sequestrati ingenti quantità di droga, circa 7 chili di marijuana, eroina cocaina ed hashish e circa 1 litro di metadone, è stato inoltre sequestrato denaro per svariate migliaia di euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

Torna su
VicenzaToday è in caricamento