Rapina all'ufficio postale finita nel sangue: caccia alla banda

La tragedia è avvenuta all'ora di pranzo a Noventa Vicentina

È finita nel sangue la rapina andata in scena oggi alle 13 all'ufficio postale di Noventa Vicentina. La vittima è una donna 50enne di origini romene del Veronese.

Secondo una prima ricostruzione, due banditi avrebbero cercato di rubare una Mercedes, spintonando fuori la passeggera, che attendeva la nipote 32enne durante un prelievo. La donna avrebbe opposto resistenza e sarebbe stata investita, morendo poco dopo. L'auto sarebbe stata ritrovata a poca distanza.

Indagini da parte dei carabinieri, che hanno disposto posti di blocco in tutta Italia, inclusi i valichi di frontiera. I banditi sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Economia

    Crisi Diesel, l'addio dell'ad è un déjà vu: divergenze col patron

  • Sport

    Sospesa la vendita biglietti per Monza - LR Vicenza: giallo sulle cause

  • Cronaca

    PFAS: I carabinieri mettono sotto accusa Provincia e Procura di Vicenza

  • Cronaca

    False immatricolazioni e evasione su auto di lusso: nel Vicentino truffate 33 persone per 1milione e 300mila euro

I più letti della settimana

  • Ora legale nel 2019: quando spostare le lancette

  • Crisi Diesel: l'amministratore delegato lascia l'incarico

  • Addio, amico Gianni

  • Si schianta contro un albero: pensionato gravissimo

  • Morto in moto in Algeria il papà del ministro Erika Stefani

  • Climate change in farsa valdagnese

Torna su
VicenzaToday è in caricamento