Uccisa durante rapina: indagini a 360°

E' ancora caccia aperta nei confronti dei banditi che l'altro giorno hanno provocato la morte di Mihaela Stoicescu, 50enne romena, che stava accompagnando la nipote a fare dei prelievi

Sono tutte aperte le piste dell'indagine sulla tragica morte di Mihaela Stoicescu, uccisa nel corso di una rapina, mercoledì a Noventa. Dei banditi che hanno agito in via Palladio, lasciando sull'asfalto il corpo agonizzante della 50enne romena per darsi alla fuga su una Panda, non c'è ancora nessuna traccia. 

Le tappe

Secondo quanto si è appreso, la vittima stava accompagnando la nipote Alessandra, dipendente della ditta veronese di ortofrutta O.p.Geofur di Massimo Marino, a Zimella, a fare una serie di prelievi ai postamat per conto del titolare, che doveva pagare una fornitura. 

Le due donne, a bordo di una Mercedes, sarebbero quindi passate per Lonigo e Orgiano, prima di arrivare a Noventa. E' possibile che i malviventi le abbiano individuate e seguite? Dagli inquirenti nessuna risposta: le ipotesi sono ancora tutte al vaglio. 

La rapina

Ed è un vero e proprio mezzogiorno di fuoco quello che si scatena nel centro della cittadina berica. Quando la 30enne è allo sportello, un bandito entra in azione e cerca di scaraventare fuori dall'auto la vittima, che si aggrappa alla portiera, mentre l'uomo inizia una folle corsa. Una folle ma breve corsa: subito l'auto carambola contro gli ostacoli a bordo strada. Il rapinatore sale a bordo della Panda del complice e si dilegua, mentre  Mihaela Stoicescu resta in condizioni diperate sulla strada. La donna morirà dopo poco all'ospedale. 

Caccia alla banda

Dal comando del nucleo investigativo provinciale del Colonnello Santini viene subito diramato l'ordine di disseminare il territorio di posti di blocco, anche ai valichi di frontiera; ad oggi, purtroppo, non ci sarebbero ricontri. Le indagini stanno proseguendo a tutto tondo, con l'ausilio delle immagini dei circuiti di video sorveglianza, testimoni e quanto in potere per la macchina investigativa dei carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • Sembra banale ma lavarsi le mani è fondamentale: ecco come farlo

I più letti della settimana

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Aereo si schianta sugli alberi:due feriti gravi

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Furia violenta alla vista della ex: auto contro l'entrata del pub

  • Meteo, da lunedì in arrivo pioggia e temporali

Torna su
VicenzaToday è in caricamento