Spacciavano ai ragazzi della zona: nei guai due richiedenti asilo

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza V.A. 26enne di nazionalità nigeriana e D.M.B. 23enne della Guinea

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina, oggi, giovedì, a conclusione dell’attività di indagine hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza V.A. 26enne di nazionalità nigeriana e D.M.B. 23enne della Guinea, entrambi inseriti nel programma di accoglienza quali richiedenti asilo, e domiciliati in due distinte abitazioni di Noventa Vicentina, gestite dalla Cooperativa Sociale “Un Modo di Gioia”, con sede a Padova.

Le attività investigative dei militari dell’Arma avevano avuto inizio nei mesi precedenti a seguito di alcune segnalazioni pervenute, che indicavano nei due indagati i fornitori di sostanze stupefacenti a favore di giovani della zona.

I ripetuti servizi di osservazione e controllo attuati dai militari della locale Stazione in prossimità delle abitazioni e luoghi di ritrovo, consentivano di acquisire inconfutabili riscontri investigativi tali da consentire l’emissione, da parte dell’Autorità Giudiziaria, di altrettanti decreti di perquisizione a carico degli indagati.

Nella mattinata, con il supporto del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Vicenza e di un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Torreglia, le due abitazioni occupate dai profughi venivano perquisite consentendo di rinvenire tre involucri in cellophane contenenti, complessivamente, circa due grammi di marijuana, che veniva sequestrata.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    In auto con droga e pistola: fermati quattro giovani

  • Cronaca

    Fa sparire 1 milione di euro in oro: denunciato operaio infedele

  • Attualità

    Cani alla catena, centinaia di denunce anche nel Vicentino ma la Regione vuole cambiare la legge

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento