Spacciavano ai ragazzi della zona: nei guai due richiedenti asilo

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza V.A. 26enne di nazionalità nigeriana e D.M.B. 23enne della Guinea

I Carabinieri della Stazione di Noventa Vicentina, oggi, giovedì, a conclusione dell’attività di indagine hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vicenza V.A. 26enne di nazionalità nigeriana e D.M.B. 23enne della Guinea, entrambi inseriti nel programma di accoglienza quali richiedenti asilo, e domiciliati in due distinte abitazioni di Noventa Vicentina, gestite dalla Cooperativa Sociale “Un Modo di Gioia”, con sede a Padova.

Le attività investigative dei militari dell’Arma avevano avuto inizio nei mesi precedenti a seguito di alcune segnalazioni pervenute, che indicavano nei due indagati i fornitori di sostanze stupefacenti a favore di giovani della zona.

I ripetuti servizi di osservazione e controllo attuati dai militari della locale Stazione in prossimità delle abitazioni e luoghi di ritrovo, consentivano di acquisire inconfutabili riscontri investigativi tali da consentire l’emissione, da parte dell’Autorità Giudiziaria, di altrettanti decreti di perquisizione a carico degli indagati.

Nella mattinata, con il supporto del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Vicenza e di un’unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Torreglia, le due abitazioni occupate dai profughi venivano perquisite consentendo di rinvenire tre involucri in cellophane contenenti, complessivamente, circa due grammi di marijuana, che veniva sequestrata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplode ordigno bellico: un ferito grave

  • Vittorio Brumotti aggredito in Campo Marzo: preso a sassate durante le riprese

  • Trovata morta in casa, Fabiola stroncata da un'intossicazione acuta

  • Strage di Kitzbühel, tra le vittime il portiere Florian Janny: mondo dell'hockey sotto shock

  • "Ciao Antonio", il liceo Fogazzaro piange l'amato prof. Busolo Cerin

  • Malore andando a funghi: muore a 57 anni

Torna su
VicenzaToday è in caricamento