Nonno accusato di aver violentato il nipotino

La triste vicenda è ambientata in un paese dell'hinterland vicentino. L'uomo, G.P., 78 anni, dovrà rispondere davanti al giudice di violenza sessuale nei confronti del nipotino di 8 anni

E' pesantissima l'accusa mossa a G.P., pensionato 78enne dell'hinterland vicentino, che dovrà rispondere davanti al giudice di violenza sessuale nei confronti del nipotino di 8 anni. La denuncia è arrivata dai genitori del bimbo nella primavera dello scorso anno. 

Secondo quanto riferisce Il Giornale di Vicenza, la coppia affidava a volte il figlio al nonno ma, negli ultimi tempi, il piccolo si comportava in modo strano. Dopo qualche colloquio è emerso il terribile sospetto, da lì la decisione di rivolgersi alle forze dell'oridne e la partenza dell'inchiesta. L'uomo ha già risarcito in sede extragiudiziale la famiglia, che ne frattempo si è trasferita, ma resta aperto il procedimento penale. La vittima è già stata ascoltata ed il pm non ha alcun dubbio sull'autenticità dei racconti del minore. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento scontro auto-camion sulla Sp 26: muore una 52enne vicentina

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Cade dalla finestra: gravissima una donna

  • Vicenza ha i migliori bar: 3 premiati dal Gambero Rosso

  • Scopri come igienizzare la lavatrice per avere un bucato senza batteri

  • Saccheggia alcolici al Tosano e aggredisce le guardie: arrestato 45enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento