Non paga gli alimenti per otto anni: in carcere un 55enne

I carabinieri di Valdagno hanno arrestato un uomo per violazione degli obblighi famigliari dal 2011. Il giorno prima i militari hanno effettuato un altro arresto, rintracciando un 49enne condannato per maltrattamenti

Due mesi e venti giorni di reclusione. È questa la pena che G.U.R., classe 1964 e residente a Monteviale, dovrà scontare in carcere per violazioni degli obblighi famigliari commessi dal 2011. 

I carabinieri di Valdagno, nella giornata di mercoledì, hanno rintracciato e arrestato l'uomo che risultava colpito da ordine di carcerazione a seguito del passaggio in giudicato di una sentenza di condanna emessa dal tribunale di Vicenza. 

La compagnia dei carabinieri di Crespadoro, il giorno prima, ha invece rintracciato a San Pietro Mussolino P.F.P., classe 1970, residente in quel centro. L'uomo è stato arrestato in seguito del passaggio in giudicato di una sentenza di condanna ad  un anno e mezzo di reclusione emessa dal tribunale di Vicenza, per maltrattamenti in famiglia commessi  dallo stesso tra il 2013 ed il 2015.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

  • Cronaca

    Pedone investito sulle strisce: il "pirata" si è costituito

  • Incidenti stradali

    Frontale tra due auto, tre feriti: grave un anziano

  • Cronaca

    Esplosione a notte fonda: banditi fanno saltare il bancomat

I più letti della settimana

  • Saccheggio all’adunata degli Alpini:«Oltre ai soldi ci hanno rubato la cosa che amiamo di più»

  • Frode fiscale da 25 milioni: dodici persone in manette

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Tempesta nel vicentino: bloccati per ore nel ristorante

  • Dramma della disperazione: perde il lavoro e si getta nelle vasche dei fanghi

Torna su
VicenzaToday è in caricamento