Tragedia sul lavoro: operaio trovato morto dal collega

La vittima è Marino Lombardi, 54enne residente a Romano d’Ezzelino, originario di Bari. Il dramma è avvenuto alla fonderia Bifrangi di Mussolente

Non si ferma la piaga delle morti sul lavoro. L'ennesima vittima è un operaio 54 enne, Marino Lombardi, residente a Romano d’Ezzelino, originario di Bari. L'uomo lavorava alla Bifrangi di via Manzoni, a Mussolente. 

Il ritrovamento

L'uomo è stato trovato agonizzante da un collega, entrato in officina alle 20 per iniziare il suo turno. Lombardi aveva una delle ustioni su un fianco e una gravissima ferita alla testa, provocata dalla sua caduta sul pavimento, dovuta al dolore lancinante dell'infortunio. 

Immediato l'intervento del Suem 118 che ha trasportato il 54enne al San Bassiano in condizioni disperate: è morto dopo pochi minuti. Sul posto si sono recati i tecnici dello Spisal ed i carabinieri per le indagini del caso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Pedemontana: blitz della Forestale in Vallugana

  • Cronaca

    In auto con droga e pistola: fermati quattro giovani

  • Cronaca

    Strage di uccelli lungo la Pedemontana: arriva l'esposto

  • Attualità

    «Leggi razziali un errore di Mussolini»: ancora bufera su Donazzan

I più letti della settimana

  • Auto piomba nella pasticceria, tragedia sfiorata

  • Malore fatale alla guida: muore un 50enne

  • Ultraleggero precipita e si schianta contro una casa, due morti

  • Adottato da una coppia vicentina il neonato abbandonato a Rosolina

  • Roby Baggio in tribunale contro gli animalisti

  • Maltempo: cantine e strade allagate nel Vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento