Morte mons. Nonis, il vescovo Pizziol: “Nell’episcopato un fratello maggiore”

Toccanti le parole del vescovo di Vicenza che ha voluto ricordare il vescovo emerito come persona "ricca di saggezza e benevolenza". Sarà lui a celebrare le esequie sabato 19 luglio in cattedrale

Il vescovo Pizziol

Toccanti le parole dell’attuale vescovo di Vicenza mons. Beniamino Pizziol che ha subito voluto ricordare il vescovo emerito Pietro Nonis, appena scomparso. Con affetto parlando della figura del proprio predecessore, ha dichiarato di aver sempre sentito la sua presenza come quella di un “fratello maggiore nell’episcopato, ricco di saggezza e benevolenza”. Mons. Pizziol ha ricordato questa mattina inoltre soprattutto “il grande profilo culturale di mons. Nonis, la cui intelligenza e apertura gli permisero sempre un dialogo profondo e proficuo, con la società civile e le sue istituzioni”. Dopo i funerali la salma di mons. Nonis sarà tumulata nella cripta della Cattedrale. Questa sera alle 18 le campane suoneranno a lutto in tutte le parrocchie della Diocesi.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Scomparso sul Pasubio: trovato il corpo in un dirupo

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Si allontana dalla comitiva durante l'uscita sulla Strada delle 52 gallerie: scatta l'allarme

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

Torna su
VicenzaToday è in caricamento