Morte mons. Nonis, il vescovo Pizziol: “Nell’episcopato un fratello maggiore”

Toccanti le parole del vescovo di Vicenza che ha voluto ricordare il vescovo emerito come persona "ricca di saggezza e benevolenza". Sarà lui a celebrare le esequie sabato 19 luglio in cattedrale

Il vescovo Pizziol

Toccanti le parole dell’attuale vescovo di Vicenza mons. Beniamino Pizziol che ha subito voluto ricordare il vescovo emerito Pietro Nonis, appena scomparso. Con affetto parlando della figura del proprio predecessore, ha dichiarato di aver sempre sentito la sua presenza come quella di un “fratello maggiore nell’episcopato, ricco di saggezza e benevolenza”. Mons. Pizziol ha ricordato questa mattina inoltre soprattutto “il grande profilo culturale di mons. Nonis, la cui intelligenza e apertura gli permisero sempre un dialogo profondo e proficuo, con la società civile e le sue istituzioni”. Dopo i funerali la salma di mons. Nonis sarà tumulata nella cripta della Cattedrale. Questa sera alle 18 le campane suoneranno a lutto in tutte le parrocchie della Diocesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Attenzione anche a Vicenza: come si riconosce il virus cinese

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Bollo auto, le novità del 2020: a chi spettano gli sconti

  • Giocatore colto da malore in campo: trasportato d'urgenza al San Bortolo, è grave

  • Soldi smarriti per strada: individuata la proprietaria

  • Droga tra giovanissimi: scoperta serra artigianale in casa, in manette due coinquilini

Torna su
VicenzaToday è in caricamento