Montorso, rogo devasta la fonderia: danni ingenti

I vigili del fuoco sono intervenuti dalle 16 alle 18 di venerdì per spegnere un incendio scoppiato nella fabbrica. Danneggiata la struttura e le attrezzature

Un incendio difficile da spegnere che oggi pomeriggio ha impiegato due squadre dei vigili del fuoco - da Arzignano e da Vicenza - per due ore, dalle 16 alle 18. Le fiamme hanno avvolto le Fonderie di Montorso in via Valchiampo, causando danni per svariate centinaia di migliaia di euro alla struttura della fabbrica e alle attrezzature.

Secondo i primi rilievi la causa de rogo è  stata una scintilla che ha bruciato il filtro di aspirazione del forno impiegato nella fusione della ghisa. I pompieri sono intervenuti per spegnere l'incendio e mettere in sicurezza la fabbrica. Fortunamente non si sono registrati feriti. 

Potrebbe interessarti

  • Scutigera: quante ne avete in casa? Sono da non uccidere!

  • Cerchi di rimanere incinta? Il primo passo è l'alimentazione

  • La sabbia è difficile da eliminare: ecco tutti i trucchi per liberarsene

  • I sintomi, la diagnosi, la terapia per riconoscere e affrontare l’intolleranza al lattosio

I più letti della settimana

  • Dove sono gli autovelox? Te lo dice l'app del cellulare

  • Intervento miracoloso al San Bortolo: bimba di un anno salvata in extemis 

  • Zecca, Medusa, Zanzara, Cimice, Vespa, Calabrone, Vipera: cosa fare in caso di puntura

  • Giovane tenta il suicidio dandosi fuoco nell'auto: il gesto estremo di una 26enne

  • Schianto auto-moto: muore 43enne, grave la fidanzata

  • Cade da un albero e batte la testa: 44enne in rianimazione

Torna su
VicenzaToday è in caricamento