Monticello Conto Otto, furto da 200 euro di superalcolici: 26enne in manette

I carabinieri hanno fermato due albanesi all'esterno del supermercato Alì trovando parecchie bottiglie nascoste sotto al giubbotto. Per uno di loro, pregiudicato, è scattato l'arresto mentre il complice è stato denunciato

Un arresto in flagranza per furto aggravato e una denuncia a piede libero. È il bilancio dell'intervento del pomeriggio di sabato dei carabinieri della Tenenza di Dueville,  intervenuti presso il Supermercato “Alì” di Monticello Conte Otto in Via Volta 3, dove, poco prima delle 15.00, gli addetti alla vigilanza interna dell’esercizio avevano notato due soggetti nascondere alcune bottiglie di superalcolici sotto i propri vestiti.

I militari dell’Arma, che si trovavano in servizio di pattuglia proprio nelle vicinanze, hanno raggiunto il luogo in pochi istanti e, proprio nel momento in cui i due malviventi si stavano allontanando, sono riusciti a bloccarli. Dalla successiva perquisizione personale sono stati rinvenuti ben 200 euro di superalcolici, occultati sotto il capiente giubbotto di uno dei due soggetti, per il quale sono scattate le manette e l’arresto  Per il complice, invece, l’Autorità Giudiziaria ha disposto la denuncia a piede libero.

L’arrestato, J.D., albanese classe ’92, pregiudicato, residente a Roma, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della Tenenza di Dueville mentre il complice, B.E., albanese classe 92, incensurato, residente anch’egli a Roma, è stato rimesso in libertà. La refurtiva è stata restituita al supermercato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore dopo il lavoro: muore barista 46enne

  • La Putana, storia del dolce tipico vicentino

  • Papà di due bimbi muore all'età di 42 anni, dolore e rabbia sui social: "Ciao Japo"

  • Frontale tra due auto, tre feriti: gravissimo un anziano 

  • Grande fratello vip, le confessioni di Paola Di Benedetto sul fidanzato Federico Rossi

  • Centro massaggi a luci rosse: blitz della GdF

Torna su
VicenzaToday è in caricamento